Terza Puntata Carni dal Mondo

Continua lo straordinario viaggio con Hamuri alla scoperta delle carni pregiate provenienti da tutto il mondo.

Hamuri

Questo mercoledì è toccato al Black Angus Australiano. Dalla marezzatura superiore, più grassa e dal sapore più forte e persistente rispetto a quello Canadese, di cui vi abbiamo parlato la settimana scorsa.

Importato in Australia agli inizi del XVIII secolo, l’Angus di razza pura al 100% viene allevato al pascolo nelle grandi praterie australiane secondo un programma che prevede una dieta a base di fieno e grano, seguita da un’ultima fase di alimentazione a base di mais per conferire maggiore morbidezza e dolcezza alla carne.

L’innalzamento della marezzatura rende l’Australian Black Angus una carne bovina di pregio. È ricco di acidi grassi, Omega 3 e Omega 6 oltre a numerose vitamine come E,B,A. Inoltre risulta essere una preziosa fonte di ferro e zinco.

Tuttavia il sapore non ha nulla da invidiare alle altre carne di Angus e anzi l’Angus australiano è conosciuto in tutto il mondo per la sua sapidità, la sua morbidezza ed è caratterizzato da una polpa liscia e compatta con sottili filamenti di un cremoso e bianco grasso.

In Australia la variante più diffusa è il black angus rispetto al red angus, anche se rispetto all’originario animale scozzese risulta avere una stazza inferiore del 30% che compensa però con una maggiore capacità di convertire l’erba mangiata in polpa succulenta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo