Sant’Agata di Militello, fuori pericolo la studentessa che si era lanciata dalla finestra

Non è più in pericolo di vita la ragazza di 14 anni di Sant'Agata di Militello. Si era lanciata dalla finestra, le sue condizioni restano comunque serie.

Una studentessa di 14 anni si è lanciata dalla finestra del secondo piano del liceo scientifico che frequenta a Sant’Agata di Militello, provincia di Messina. La ragazza, secondo quanto riferito dall’Adnkronos nella giornata di ieri, avrebbe lasciato una lunga lettera di addio in cui si rivolge a genitori ed amici. Attualmente ricoverata a Messina, ha un quadro clinico preoccupante ma non è in pericolo di vita.

La 14enne, nella lettera, avrebbe chiesto scusa ai genitori e agli amici per l’estremo gesto, di cui ancora non si conoscono i motivi. Le condizioni della giovane sono subito risultate gravi: è stata quindi portata in elisoccorso all’ospedale Papardo di Messina ed è attualmente in prognosi riservata. E’ stata operata oggi all’anca ma non è in pericolo di vita.

La procura di Patti (Messina), guidata dal procuratore Angelo Vittorio Cavalli, ha aperto una inchiesta. Saranno sentiti anche i genitori della ragazza.

Messina, si lancia dalla finestra della scuola: le indagini

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano La Gazzetta del Sud, la ragazza sarebbe una studentessa del liceo ‘Sciascia-Fermi’ di Sant’Agata Militello. Sarebbe caduta dalla finestra dei bagni del secondo piano dello stabile. La ragazza avrebbe riportato alcune fratture alla spalla e agli arti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo