Milazzo, voci di rimpasto nella giunta Midili

Una prima ricostruzione conferma un gruppo politico formatosi per chiedere un nuovo assessorato nella giunta Midili a Milazzo. Un primo rimpasto forzato

comune

Due fonti confermerebbero che si è vicini a un “rimpastino” nella giunta Midili. L’ingresso di un nuovo assessore è stato chiesto dai consiglieri Rizzo, Russo e Sottile. Quale sarà la testa da “far saltare” non si sa. I consiglieri in questione, vicini al Sindaco, hanno scelto già il nome. Una insegnante che è in questo momento impegnata al Nord Italia e che parrebbe prossima, da preside, a rientrare all’Istituto Majorana di Milazzo.

Quale sarà l’assessore a saltare? In molti vociferano possa essere Roberto Mellina o Antonio Nicosia. Ricordiamo che il Sindaco ha tenuto le deleghe per l’ambiente. Questo gruppo politico sarebbe comunque, secondo le indiscrezioni, vicino a Forza Italia in quota Tommaso Calderone. Dopo le amministrative, secondo questa primissima ricostruzione, il gruppo in questione avrebbe fatto “la voce grossa” col Sindaco. Potrebbe essere il primo vero rimpasto a distanza di 18 mesi dall’insediamento di Pippo Midili. Ma queste sono solo indiscrezioni, confermate dall’opposizione e da una fonte vicina all’On. Pino Galluzzo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo