Milazzo, troppe strade dissestate e strisce pedonali “invisibili”

La sicurezza stradale è un colabrodo a Milazzo tra strade dissestate pesantemente e segnaletica ormai divenuta invisibile in più parti.

Si poteva fare meglio sul piano della sicurezza stradale. Uno dei problemi di Milazzo è la manutenzione del manto stradale a causa dei problemi dovuti alla forte presenza demografica di auto e mezzi pesanti e, soprattutto, di una inadeguata rete di trattamento delle acque bianche. Milazzo in altre parole, si allaga facile e viene “calpestata” dal passaggio di troppe auto.

Densità demografica altissima e “striscia di Gaza” per le strade affollate creano i presupposti per il problema manto stradale. Fossi, dossi e dislivelli sono dislocati in ogni punto della città, soprattutto andando verso la periferia. Le strisce pedonali sono in diversi punti ormai un ricordo, cancellati e completamente invisibili. Una segnaletica che in molte parti andrebbe ripristinata.

La sicurezza stradale è insomma un colabrodo. Lo raccontano i diversi utenti che “vivono” la strada e il raccordo tra centro e periferia. Altro che piste ciclabili, il problema è all’anno-zero.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo