Milazzo tra caldo record, rifiuti e blatte: è emergenza

Una situazione che non tende a ripristinarsi col caldo record. Intanto proliferano blatte e insetti a causa dei tanti rifiuti rimasti sotto il sole per giorni

L’emergenza rifiuti legata alla chiusura della discarica di Alcamo dove conferiscono i comuni tirrenici messinesi, raggiunge il “defcon tre”. Uno scenario che si intreccia con gli odori molesti e la condizione complicata igienico-sanitaria. Il mix deleterio di afa, rifiuti indifferenziati accatastati e nascosti alla meno peggio, ha portato alla proliferazione di blatte e scarafaggi. Una vera invasione con i locali in affanno perché impossibilitati a trattenere ulteriormente i rifiuti umidi e non differenziabili. Il Comune di Milazzo è in difficoltà e probabilmente lo sarà per tutta la settimana perché i camion di spazzatura sono stati contingentati nei giorni passati anche a Barcellona.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo