Milazzo, il club Lions dona 5 tablet al Comune per studenti indigenti

Alla cerimonia sono intervenuti oltre al presidente del club, Salvatore Ravidà,  Rosanna De Luca , cerimoniere, Stefania Sottile vice segretario e  Antonio Sottile  rappresentante del Leo Club Milazzo.

Lodevole iniziativa del club Lions di Milazzo che questa mattina  ha consegnato al sindaco Midili e all’assessore ai servizi sociali Magistri, cinque tablet che verranno donati ad altrettanti studenti di famiglie indigenti per consentire loro di poter svolgere la didattica a distanza con le scuole e con il servizio di educativa domiciliare.
Alla cerimonia sono intervenuti oltre al presidente del club, Salvatore Ravidà,  Rosanna De Luca , cerimoniere, Stefania Sottile vice segretario e  Antonio Sottile  rappresentante del Leo Club Milazzo.

“La collaborazione con le istituzioni è una delle finalità del club – ha detto il presidente Ravidà ­ – auspicando che tale sinergia, avviata con la fornitura dei pasti alle famiglie in difficoltà nel periodo natalizio e agli interventi di riqualificazione di spazi comuni cittadini, possa ulteriormente rafforzarsi nel tempo”.
Dal sindaco Midili e dall’assessore Magistri il plauso per “una iniziativa di solidarietà nei confronti di chi, in un periodo difficile, si ritrova a dover andare incontro ad altri disagi. Il ruolo dei club service è importante quando si collega ad attività di sensibilità sociale come questa”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo