Meteo, una tranquilla giornata di pioggia per il messinese: a perdere sono stati i soliti siti spazzatura

Come previsto, nessun fenomeno violento ha interessato la provincia di Messina.

La giornata di oggi si sta per concludere con la presenza delle ultime piogge sparse sul messinese, in un contesto fresco e moderatamente ventoso. Come volevasi dimostrare, nessun uragano ha colpito il messinese, così come la Sicilia: gli unici tratti maggiormente esposti alla circolazione depressionaria si sono rivelati (come previsto) il siracusano e il ragusano, dove sono caduti fino a 200 mm di pioggia in 24 ore. La ventilazione ha raggiunto raffiche di 60/70 km/h solo sulle coste del siracusano, mentre altrove si è mantenuta sotto quel valore, minore della soglia di attenzione.

Si sono quindi rivelati ingiustificati gli allarmismi dei soliti siti acchiappa-click che, attraverso titoloni allarmistici, hanno diffuso il panico tra la popolazione. Ad aver perso è stata ancora una volta l’informazione italiana, sempre meno basata sul metodo scientifico; ad aver perso è stata ancora una volta la meteorologia, una scienza bellissima e complicata ridotta a fenomeno da baraccone; ad aver perso è stato soprattutto lo stato italiano, che a differenza di altri Paesi è indietro anni luce nella comunicazione del rischio, non solo quello idro-geologico.

Per fortuna la situazione si è rivelata sotto controllo nella maggior parte dei casi, senza che si sono avute particolari criticità. Le piogge avute oggi sul messinese si sono rivelate essere costanti, localmente abbondanti ma mai violente, proprio quelle necessarie alle nostre terre.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo