Messina, arrestati gli autori delle rapine al supermercato di via Palmara

Arrestati gli autori delle rapine, si tratta di un trentaseienne e un sessantaseienne entrambi con dei precedenti.

Preso di mira dai rapinatori un supermercato di via Palmara, che ha subito due rapine in meno di una settimana. Una lo scorso 11 agosto, un’altra tre giorni dopo, che avevano fruttato circa 3mila euro. Grazie alle indagini del Nucleo Operativo dei carabinieri e della Stazione di Messina Camaro Superiore, sono stati arrestati due messinesi, il 36enne F. M. e il 66enne F. C., entrambi con precedenti penali.

Durante la rapina dell’11 agosto, il 66enne era entrato nel supermercato impugnando un’arma da fuoco e, dopo aver rubato il denaro in cassa, era fuggito a bordo di un motorino rubato, guidato dal 36enne che era anche il palo. Tre giorni dopo, il 36enne aveva fatto un’altra rapina nello stesso posto, stavolta usando un coltello per minacciare i dipendenti.

Le telecamere a circuito chiuso hanno registrato le rapine, e ciò ha reso possibile ricostruire il percorso dei rapinatori per arrivare al supermercato per poi fuggire. I due sono stati raggiunti in casa e portati al carcere di Termini Imerese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo