La Sicilia dà il via al nuovo anno scolastico,l’augurio dell’assessore Lagalla

In questi giorni in Sicilia, dopo varie vicissitudine anti-Covid, è stato il primo giorno di scuola; a tal proposito l’assessore regionale Lagalla ha esposto il suo augurio.  

Molti istituti scolastici in questi giorni hanno aperto le porte dei loro plessi. In particolar modo tutte le scuole che sono stati sede di seggio per il referendum avvenuto domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre e per quelli che, invece avevano rinviato la ripartenza dell’anno scolastico a causa di problematiche strutturali da attuare alle normative anti-covid-19.

Questo sarà un anno scolastico molto particolare: è predisposta una didattica integrata a distanza alternata a lezioni di presenza.  Un ritorno tra i banchi sempre con il rispetto delle norme anti-covid dunque indossando la mascherina e mantenendo il distanziamento sociale.

Augurio dell’assessore regionale, Roberto Lagalla

L’assessore regionale all’istruzione Roberto Lagalla,ha esposto il suo augurio a tutti gli studenti e insegnanti, mediante un video-messaggio, sottolineando che l’anno scolastico sarà contraddistinto da esigenze di limitare la diffusione del Covid-19.

A cura di Giusy Alesci


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo