Il 25 luglio II Trofeo del Tirrenico, la Partita del cuore tra giornalisti e politici

Quel Trofeo Tirrenico così ambito giunge alla sua seconda edizione. Tantissime le novità e gli ospiti che hanno già aderito per una kermesse di solidarietà

Sarà domenica 25 luglio il secondo Trofeo del Tirrenico – Partita del Cuore tra Nazionale Giornalisti e Nazionale Politici. Si svolgerà sempre al Caracocci di Barcellona Pozzo di Gotto e quest’anno ci sono tantissime novità.

Intanto tra i big che hanno già aderito all’iniziativa solidale – l’intero ricavato dell’evento sarà donato alla Onlus La Casa di Francesco per la tutela dei poveri – Cateno De Luca, sindaco di Messina, Pippo Midili Sindaco di Milazzo, l’Onorevole Antonio Catalfamo e il grande Marco Storari, portiere storico del Messina e anche di Milan e Juventus.

Tra le novità la partnership con il Mortellito Calcio a 5, squadra che ha appena raggiunto la serie B di Futsal e fiore all’occhiello dello sport barcellonese. Quest’anno tantissimi gli ospiti illustri e soprattutto la gara di solidarietà per l’appuntamento più atteso dell’anno ma anche esibizioni con la scuola di danza di Terme Vigliatore Open dance di Elisa e Alessandra Chiofalo. Tra i giornalisti: Lino Miano della Gazzetta del Sud, Francesco Barca di OraWeb, Benedetto Orti Tullo di 98zero e tanti altri. Un evento che ogni anno raccoglie deputati, istituzioni e giornalisti per sfidarsi – con il supporto tecnico di giocatori professionisti – in una gara di solidarietà e di sport. L’anno scorso l’ambito trofeo del Tirrenico è stato aggiudicato alla Nazionale Giornalisti. Tra gli sportivi locali presenti Maurizio Dall’Oglio, Filippo Crinò e Ciccio Alosi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo