Dal 29 novembre la Sicilia sarà “zona gialla”. Cambio colore per tutta l’Italia

Da domenica la Sicilia sarà zona gialla, ad annunciarlo il governatore Musumeci

«Ne prendiamo atto con soddisfazione e continueremo a lavorare con lo stesso impegno messo in campo dall’inizio della pandemia. Nelle prossime ore, insieme all’assessore alla Salute Ruggero Razza, incontrerò il Comitato tecnico scientifico per valutare le misure da adottare alla luce della nuova classificazione. Sia chiaro: non è un liberi tutti».

Queste le parole del presidente Nello Musumeci all’annuncio del “cambio colore” per l’isola. Una breve boccata d’aria o un graduale ritorno alla normalità? Staremo a vedere.

La mappa cambio-colore:

Di conseguenza, dal 29 novembre l’Italia verrà suddivisa in:

  • zona gialla: Lazio, Liguria, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Sicilia, Veneto.
  • zona arancione: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria.
  • zona rossa: Abruzzo, Campania, Provincia autonoma di Bolzano, Toscana, Valle d’Aosta.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo