Covid, in Sicilia continua il netto calo dei contagi

3.246 nuovi contagi dal 15 al 21 febbraio, in calo per la quinta settimana consecutiva.

covid

Migliorano i dati sul contagio da Covid in Sicilia. Nell’ultima settimana sono stati 4.190 i nuovi contagi. Il picco massimo, invece, era stato toccato nella settimana dall’11 al 17 gennaio, 12.674 nuovi contagi, cioè il quadruplo della settimana appena trascorsa.
Oltre al calo dei contagi, c’è da segnalare il nuovo picco minimo della percentuale di positivi rispetto ai tamponi molecolari. Il 19 febbraio si è arrivati al 4.8 %. La media settimanale è del 5.4 %, la scorsa settimana era del 7.1, quella precedente dell’8.4. Il picco massimo, invece, era stato registrato il 10 gennaio al 19.8 %.

Drastico calo anche nelle provincie in cinque settimane, Palermo passa da 3278 a 1352, Catania da 3423 a 662, Messina da 2185 a 340, Trapani da 1076 a 104, Siracusa da 1190 a 279, Ragusa da 263 a 100, Caltanissetta da 633 a 189, Agrigento da 386 a 148, Enna da 240 a 72.

 

I dati sulla pandemia in Sicilia

Da inizio pandemia si sono registrati 148.990 casi, di cui 42.268 a Palermo, 41.044 a Catania, 19.544 a Messina, 10.545 a Trapani, 10.303 a Siracusa, 8.244 a Ragusa, 6.782 a Caltanissetta, 5.938 ad Agrigento, 4.322 a Enna. Gli attuali positivi sono 34.866. I soggetti ricoverati in reparto ordinario sono 846, mentre quelli in terapia intensiva sono 143. Il totale delle vittime, da inizio pandemia, è di 3.999,

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo