Caldo fuori stagione e un mare quasi estivo tra Milazzo e Barcellona

La Ngonia del Tono a Milazzo somiglia a un lago: temperature primaverili e panorami mozzafiato per un febbraio che inizia con un sole più che tiepido

Già da ieri tempo primaverile su Milazzo e Barcellona con temperature decisamente sopra la media a causa dell’afflusso di masse d’aria d’estrazione nordafricana. Questo ha decisamente procurato mattinate “più che primaverili” e per l’assenza di venti da nord, un mare piatto da far sembrare la Ngonia del Tono un lago. 

Seconda parte della settimana all’insegna del tempo stabile e ampiamente soleggiato sulle nostre regioni meridionali per il rapido rinforzo del promontorio subtropicale. L’afflusso di masse d’aria d’estrazione nordafricana ha dato luogo ad un marcato aumento delle temperature, che tra giovedì e sabato ha portato e porterà ben al di sopra delle medie climatiche stagionali: sotto una sostenuta ventilazione di Libeccio, Ostro e Scirocco, le massime raggiungeranno picchi di 25-26°C lungo i litorali tirrenici di Sicilia e Calabria e supereranno diffusamente la soglia dei 20-22°C nella Pianura Campana. Già dall’inizio della prossima settimana le temperature caleranno e torneranno pioggia e nubi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo