Petizione Annullamento Multe Asse Viario Milazzo

Firma la petizione per annullare le multe sull’asse viario 

Firma qui

Barcellona festeggia una straordinaria Igea, conquistata la Coppa Italia battendo 4-0 l’Akragas

Grande festa a Barcellona per la Nuova Igea Virtus che ha battuto l’Akragas nella finale di Coppa Italia.  

Grande festa a Barcellona P.G. con la Nuova Igea Virtus che ha battuto l’Akragas nella finale regionale di Coppa Italia Eccellenza.

Il risultato finale 4-0 frutto di una prestazione impeccabile per gli uomini di Mister Pasquale Ferrara, impreziosita dalla doppietta di Idoyaga ed i gol di Franchina e Medina. I giallorossi non hanno praticamente concesso nulla alla formazione agrigentina, che fino ad oggi aveva subito solo cinque rete nel girone A di Eccellenza.

La gara inizia abbastanza equilibrata, poi l’Igea prende in mano la partita e la sblocca al 40′ con un gol su assist di Isgrò l’argentino Lucas Idoyaga. Dopo un gol annullato all’attaccante igeano per un fallo di mano nel finale del tempo, la partita di fatto si chiude dopo 8′ della ripresa.

Al rientro dall’intervallo si attendeva la reazione dell’Akragas ed invece arriva un uno-due micidiale dei barcellonesi, con il gol di Franchina al 3′ sugli sviluppo di un corner e la punizione di Idoyaga che all’8′ sorprende il portiere agrigentino. Akragas resta in dieci e la partita regala l’ultima emozione al 40′ con il gol di Medina che fissa il punteggio sul 4-0.

I tifosi al seguito della Nuova Igea Virtus possono far festa e gioire per la vittoria nella Coppa Italia. La testa della squadra e del tecnico già da stasera è però concentrata sul derby, in programma domenica 22 gennaio allo stadio Salmeri di Milazzo.

Foto estratte dalla pagina Facebook Nuova Igea Virtus


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo