Angewomon, l’influencer palermitana che prende in giro i millennials

Ironia su se stessa e sul mondo che va a rotoli: Angewomon è l'influencer che prende in giro i millennials e le loro deviazioni sociali.

Il decoro sembra una parola ormai vuota di contenuto. Poi ci pensa lei con la sua irriverenza, Angewomon_95, giovane palermitana che sul suo canale instagram ironizza con un personaggio disincantato e quasi neomelodico. Un personaggio che ogni tanto si toglie la maschera, come oggi, e invita tutti alla cultura del rispetto verso se stessi e verso gli altri.

I suoi video sono ironici ma trattano temi importanti: dal bullismo al bodyshaming alla sessualità. Il suo messaggio appare superficiale e comico ma si cela sempre un significato importante che lei stessa puntualmente ribadisce. In una società sessista dove l’estetica e la cultura dei “porci” come li chiama lei, avanza inesorabile, mancava un punto di vista senza filtri in grado di fare ordine nel disordine.

Ne ha per tutti ovviamente, donne e uomini. Le prime giudicate perché attente a postare foto di “tette e culi” e a usare stili di vita che non rispettano la propria dignità, i secondi perché complici nell’alimentare una sottocultura sessuale basata sullo scambio corpo a corpo privo di emotività, decoro e sentimento.

Angie gioca facilmente con il suo doppio ruolo di principessa trash che giudica il trash. Un raro esempio di lucidità sarcastica che ricorda attori del calibro di Carmelo Bene o il primissimo Massimo Troisi. Seguirla non fa male, al massimo vi strapperà una risata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo