Aci Trezza, uccide la ex fidanzata a colpi di pistola. Caccia all’assassino

Vanessa Zappalà 26 anni è stata uccisa con diversi colpi di pistola da Antonino Sciuto. Il presunto omicida è attualmente ricercato

vanessa zappalà

Una serata come tutte le altre, con gli amici a chiacchierare. Vanessa Zappalà, 26enne originaria di Trecastagni, stava facendo una passeggiata sul lungomare di Acitrezza quando, ad interromperla, è stato il suo ex, Antonino Sciuto.  A quanto pare, il ragazzo voleva un chiarimento, voleva tornare con lei. La ragazza però lo rifiuta. Lui estrae una pistola e le spara, un proiettile colpisce Vanessa alla testa e muore. Un’amica della vittima rimane ferita durante la sparatoria accaduta intorno alle 3 di notte.

L’assassino scappa a bordo di un’auto non sua. Antonino Sciuto è un uomo originario di San Giovanni la Punta, un quartiere catenese. Vanessa lo aveva già denunciato per stalking, il ragazzo infatti aveva il divieto di avvicinamento. Attualmente il presunto omicida è in fuga. Le forze dell’ordine lo stanno cercando ovunque.

antonino sciuto


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo