A Tripi e dintorni il nuovo film di mafia con la star Danny Trejio

Sarà in parte girato a Tripi il nuovo film di mafia con la star Danny Trejo, una produzione italiana con un cast importante tra cui spicca Tony Sperandeo.

Per la prima volta a Tripi verranno girate alcune sequenze importanti di un film di mafia. Una produzione che uscirà nei cinema nel 2022 e che ha già parecchi distributori tra cui Sky. Il film è girato in Abruzzo e in altre parti d’Italia ma alcune scene saranno immortalate tra Tripi, Milazzo e Portorosa.

“Una preghiera per Giuda” diretto da Massimo Paolucci e interpretato dall’americano Danny Trejo, attore-feticcio di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez, dall’attrice e produttrice ucraino-americana Natalie Burn e da Marcello Mazzarella, Martina Nasoni, Rosario Petix, Bruno Bilotta, Tony Sperandeo, Francesca Rettondini, Barbara Bacci, Martina Marotta, Jane Alexander, Pierfrancesco Ceccanei e dall’emergente Emilio Franchini, è sceneggiato da Lorenzo De Luca e Andrea Fucà, già in passato collaboratori di Paolucci, come anche Francesco Maria Dominedò che anche in questa occasione è il Creative Producer.

Il film ha visto diversi rinvii a causa del covid ma la produzione è a buon punto. Tony Sperandeo, attore palermitano, è più volte venuto a Tripi per scegliere le location adatte ad alcune scene importanti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo